Consulenza per il web a Massa Carrara, Toscana

Accessibilità e usabilità

Un sito, per poter essere utile e per poter meglio raggiungere i suoi obiettivi, deve necessariamente essere usabile. Quando una persona naviga su internet, quello di cui ha bisogno sono i contenuti, e vuole raggiungerli nel modo più facile e più intuitivo possibile: non ha senso avere un sito con mirabolanti effetti grafici se è povero di contenuti e se costringe il visitatore a tortuose "peripezie" per arrivare a ciò di cui ha bisogno. Quindi se il sito ha fantastici "effetti speciali" ma contenuti poveri e difficilmente fruibili, il potenziale visitatore preferirà rivolgere altrove le proprie attenzioni.

Inoltre, non tutti i tipi di visitatori sono uguali: c'è chi è dotato di sistemi di visualizzazione limitati (per esempio, browser testuali), c'è chi è affetto da problemi fisici e non può vedere un sito come potrebbe vederlo un utente che invece non è affetto da problemi fisici. Quando si realizza un sito è necessario progettarlo affinché tutti i tipi di utenti possano vederlo per intero.

Pertanto, per poter essere fruibile da parte di tutti i tipi di utenti il sito deve essere anche accessibile. Losna ha maturato particolari competenze nel campo dell'usabilità e dell'accessibilità e vuole metterle a tua disposizione per valutare quanto il tuo sito è usabile e accessibile. Il nostro staff potrà lavorare sul tuo sito web per poterlo rendere pienamente accessibile.

Ma perché un sito usabile e accessibile?

L'International Organization for Standardization ha definito l'usabilità come "efficacia, efficienza e soddisfazione con le quali gli utenti raggiungono determinati obiettivi in determinati ambienti" (ISO 9241). L'accessibilità invece è la facoltà di una risorsa di essere fruibile senza alcuna difficoltà da parte di tutti i tipi di utenti.

Un sito è quindi usabile se è conforme ai suoi scopi e se l'utente riesce a visitarlo con facilità, mentre è accessibile se può essere visitato con facilità anche da parte di utenti diversamente abili o dotati di sistemi di visualizzazione limitati.

Ci sono decine di variabili che concorrono a far sì che un sito possa definirsi usabile e accessibile, e spesso chi progetta siti web non ne tiene conto in alcun modo. Una grafica semplice ma elegante, un linguaggio sobrio e non ridodante, un menù intuitivo e contenuti esaurienti: queste sono soltanto alcune delle caratteristiche che possono far sì che un sito riesca a definirsi "usabile". Per migliorare invece l'accessibilità, bisogna intervenire sulla portabilità del sito, sul linguaggio con il quale il sito è stato costruito nonché tener conto di tutti i tipi di utente che possono visitare il sito.

Una delle domande che ci vengono rivolte più spesso quando discutiamo con i nostri clienti circa la creazione dei siti web è: a cosa serve avere un sito conforme agli standard internazionali? Perché un sito deve essere usabile? Le risposte a questa domanda sono molte, pertanto le elenchiamo rapidamente. Innanzitutto un sito conforme agli standard è sinonimo di garanzia di qualità nella realizzazione tecnica: l'aderenza agli standard W3C è un riconoscimento ufficiale e internazionale che attesta la qualità del sito web. E in più ci sono molti vantaggi funzionali: un sito conforme agli standard W3C è più leggero, più efficiente, più veloce, più stabile. E se il sito è anche pienamente accessibile, garantisce pieno accesso a utenti diversamente abili o dotati di sistemi di visualizzazione limitati. L'accessibilità e l'usabilità sono importanti, e se tu vuoi rendere il tuo sito accessibile dimostrerai serietà, professionalità, attenzione per l'utente, cura del dettaglio.

Chiedi subito il tuo preventivo gratuito oppure contattaci: magari possiamo trovarci per un caffé!